Come diventare Influencer: tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento

Influencer: tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Diventare influencer è il sogno nel cassetto di tanti adolescenti di oggi. E’ una professione che attrae perché non è appannaggio di Vip o personaggi famosi, bensì di giovani che hanno saputo farsi strada con determinazione e uso sapiente delle piattaforme social, riuscendo ad orientare le scelte dei propri follower e conquistando l’attenzione e l’interesse dei brand.
Tra gli influencer più conosciuti (e pagati) c’è Chiara Ferragni con ben 22 milioni di follower su Instagram, e Mariano Di Vaio, che rappresenta un modello per lo più emulato dagli uomini (i suoi seguaci in Rete sono circa 6 milioni).
Come diventare Influencer:  tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Come diventare Influencer: tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Come si conquista un proprio spazio, in modo da potersi distinguere nell’affollato mondo del web? Cosa serve per diventare influencer, oltre che una spiccata dose di originalità e creatività?
Non basta aprire un profilo un profilo social e avere una grande capacità di coinvolgimento per lanciarsi in questo mondo. Ci vuole soprattutto “carisma” per influenzare positivamente l’opinione altrui, diffondendo messaggi promozionali attraverso i social network.
Per diventare un influencer non serve essere tuttologi: chi vuole svolgere con serietà questa professione deve comunque raggiungere la sua competenza in un ambito particolare. Solo specializzandosi si può ambire a diventare un personaggio di riferimento in quello specifico settore.
Come diventare Influencer:  tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Come diventare Influencer: tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Per citare un esempio per tutti, Chiara Ferragni ha cominciato la sua carriera di influencer nel 2009, con il blog “The blond Salad”. Di Vaio, invece, ha cominciato come lavapiatti a Londra per poi proseguire a studiare recitazione in America. Oggi è un modello, imprenditore e blogger super quotato.
Postare con regolarità contenuti di qualità sui vari social network è importante, ma lo è altrettanto il modo in cui viene fatto. Ci vuole un piano strategico non solo per stabilire quali post pubblicare, ma anche quando è il momento migliore, così da ottenere il massimo delle visualizzazioni.
Come diventare Influencer:  tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Come diventare Influencer: tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
I post pubblicati hanno lo scopo di far aumentare le vendite di un prodotto, per cui deve sempre trasmettere un’idea di normalità. La bravura dell’influencer sta nella capacità di interagire con gli utenti, di ricevere il maggior numero di “like” possibile e riuscire ad indirizzare le scelte dei follower.
Anche se non si tratta di pubblicità nel senso tradizionale, l’influencer comunque adotta forme innovative di sponsorizzazione. Ad esempio, lancia un messaggio agli utenti sotto forma di recensione a cui i follower danno grande credito proprio per il carisma e le competenze del testimonial. Ovviamente, maggiore è la fama e più sarà facile accaparrarsi sponsorizzazioni.
Essere “social” non basta, così come non è sufficiente avere tanti follower. E’ invece importante imparare a creare l’immagine perfetta da promuovere e apprendere le tecniche di “cool hunting”, cioè come catturare le nuove tendenze. E’ indispensabile, inoltre, conoscere e saper applicare le più efficaci strategie di marketing, comunicazione e vendite.
Negli ultimi anni, proprio per l’interesse che i più giovani mostrano verso questa opportunità di lavoro, è sorta anche una formazione su misura da seguire per diventare influencer.
Come diventare Influencer:  tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Come diventare Influencer: tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Il Corso di Laurea triennale in Influencer è attivato dall’università telematica E-Campus (www.unicampus.it). Anche l’Accademia del Lusso organizza il corso professionale per influencer, con durata da sei a quattordici mesi (www.accademiadelusso.com)
 Esiste anche il Manager ad hoc, che lavora fianco a fianco (o dietro le quinte) dell’influencer per suggerire le mosse migliori da compiere: si tratta del’Influencer Marketing Manager.
Lo Ied di Roma propone il corso di specializzazione in Influencer Marketing, che ha la finalità di formare professionisti in grado di interpretare le esigenze dei brand, analizzare il target e le piattaforme social per impostare le strategie migliori e pianificare vere e proprie campagne di marketing.
Come diventare Influencer:  tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Come diventare Influencer: tutto ciò che bisogna sapere sulla professione più ricercata del momento
Carmen Iodice

Carmen Iodice

Avvocato Civilista Tributarista
Cassazionista
Docente in diritto di famiglia
Perfezionata in Amministrazione e Finanza degli Enti Locali
Appassionata del web
Amministratrice e creatrice del magazine COME magazine.
carminaiodice@gmail.com
fax 06.23326813
Carmen Iodice
About Carmen Iodice 210 Articles
Avvocato Civilista Tributarista Cassazionista Docente in diritto di famiglia Perfezionata in Amministrazione e Finanza degli Enti Locali Appassionata del web Amministratrice e creatrice del magazine COME magazine. carminaiodice@gmail.com fax 06.23326813

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*