Dimagrire velocemente e senza fatica con la Dieta Mediterranea

I mesi invernali, a cavallo delle feste, sono quelli in cui più facilmente si ingrassa. Il più delle volte, però, si tratta di ritenzione di liquidi dovuti agli eccessi, che quindi si possono smaltire abbastanza in fretta. Con l’arrivo della primavera, però, viene voglia di rimettersi in forma velocemente e senza troppe privazioni. La dieta mediterranea è l’ideale per ottenere buoni risultati in modo sano ed equilibrato.
A partire dal 2010 la dieta mediterranea è entrata a far parte del Patrimonio culturale immateriale dell’Unesco. Questo regime alimentare è particolarmente consigliato dagli esperti di nutrizione perché apporta numerosi ed evidenti benefici per la salute e nella prevenzione di molte patologie. Più che di una dieta dimagrante, si tratta di uno stile di vita che premia nel lungo periodo.
Quali alimenti portare a tavola
Ecco quali sono gli alimenti raccomandati nella dieta mediterranea, da assumere più volte alla settimana o più volte nella medesima giornata.
Dimagrire velocemente e senza fatica con la Dieta Mediterranea
Dimagrire velocemente e senza fatica con la Dieta Mediterranea
Pesce (preferibilmente magro)
Il pesce può essere consumato 3 o 4 volte alla settimana, scegliendo tra tutte le varietà, compresi i mitili e i cetacei. Una volta alla settimana si può mangiare un pesce più grasso (ad esempio il salmone), mentre le altre volte è preferibile optare per qualità più magre come il rombo, l’orata o il nasello.
Verdura (a volontà)
La verdura, secondo i dettami della dieta mediterranea, dovrebbe essere consumata due volte al giorno, alternando tra diverse varietà e scegliendo soprattutto quella fresca, di stagione e di qualità. Si può anche introdurre la verdura come merenda o come antipasto per favorire la perdita di peso. L’importante è cucinarla sempre in modo leggero, senza troppi condimenti o salse, e quindi crude, al vapore, al forno oppure alla piastra.
Cereali integrali (occhio alle quantità)
Ogni pasto dovrebbe contenere una o due porzioni di cereali integrali, da scegliere tra pasta, riso, pane, farro, grano saraceno, orzo e avena, da condire con sughi di verdure o pesce. Durante il periodo di dieta sarebbe meglio ridurre la quantità di cereali indicativamente a 50 gr per le donne e 70 gr per gli uomini. E’ preferibile evitare i cereali integrali a cena.
Dimagrire velocemente e senza fatica con la Dieta Mediterranea
Dimagrire velocemente e senza fatica con la Dieta Mediterranea
Frutta (meglio quella con poco zucchero)
La dieta mediterranea consiglia inoltre una o due dosi di frutta al giorno. Anche in tal caso è importante optare per quella di stagione, più ricca di nutrienti, e mangiarla sempre al naturale. Per perdere peso è meglio scegliere la varietà di frutta meno zuccherina, evitando cachi, uva, mandarini, banane. I frutti ideali per chi vuole mantenersi in forma sono kiwi e mele.
Latticini (se magri anche ogni giorno)
I derivati dal latte (latticini, yogurt bianco al naturale, formaggi) andrebbero consumati regolarmente, anche ogni giorno, purchè siano magri. Lo yogurt bianco magro è ideale sia per la prima colazione che per gli spuntini. I formaggi sono da evitare, a meno che non si tratti di ricotta e fiocchi di latte (senza eccedere i 100 grammi).
Legumi (consumo regolare)
La dieta mediterranea predilige gli alimenti di origine vegetale, compresi quelli che contengono proteine. I legumi andrebbero portati a tavola almeno due volte alla settimana, alternando tra fagioli, ceci o lenticchie. Per perdere peso, però, meglio ridurre le dosi a circa 100/150 grammi (cotti) a porzione, da abbinare a 30 g di cereali.
Uova (con moderazione)
La dieta raccomanda due porzioni di uova alla settimana. Si tratta di un alimento che ha molti grassi nel suo tuorlo, ma è anche ricco di sostanze nutrienti. Meglio ridurre ad un paio di uova intere alla settimana, oppure mangiare soltanto la parte bianca, che è quasi del tutto priva di grassi.
Dimagrire velocemente e senza fatica con la Dieta Mediterranea
Dimagrire velocemente e senza fatica con la Dieta Mediterranea
Carne (è meglio bianca)
La carne può essere consumata 3-4 volte alla settimana. Una sola porzione può essere di manzo o di vitello, le restanti è preferibile di carne bianca (pollo e tacchino), che è meno ricca di grassi saturi. Se si vuole perdere peso è meglio evitare salumi e insaccati.
Nessun divieto assoluto
La dieta mediterranea, che può essere protratta anche per più di un mese, non vieta alcun cibo. Di conseguenza ammette il vino, i fritti e i dolci. Uno sgarro ogni tanto si può fare, senza conseguenze sulla salute. Tuttavia, per perdere chili, è necessario sospendere per almeno due settimane tali alimenti.
Dimagrire velocemente e senza fatica con la Dieta Mediterranea
Dimagrire velocemente e senza fatica con la Dieta Mediterranea
Le tisane detox aiutano a perdere peso
Quando si mangiano troppi alimenti grassi o zuccherini può essere utile ricorrere a delle tisane detox. Queste sono l’ideale sia per introdurre liquidi nell’organismo, sia per contribuire alla pulizia del fegato. Le più adatte a tale scopo sono quelle al carciofo e al tarassaco, ma sono efficaci anche quelle alla liquirizia, alla menta, alla bardana, e al cardo mariano.
Carmen Iodice

Carmen Iodice

Avvocato Civilista Tributarista
Cassazionista
Docente in diritto di famiglia
Perfezionata in Amministrazione e Finanza degli Enti Locali
Appassionata del web
Amministratrice e creatrice del magazine COME magazine.
carminaiodice@gmail.com
fax 06.23326813
Carmen Iodice
About Carmen Iodice 241 Articles
Avvocato Civilista Tributarista Cassazionista Docente in diritto di famiglia Perfezionata in Amministrazione e Finanza degli Enti Locali Appassionata del web Amministratrice e creatrice del magazine COME magazine. carminaiodice@gmail.com fax 06.23326813

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*