Come tornare in forma mettendo in ordine casa

Come tornare in forma mettendo in ordine casa

Ci avete mai pensato che anche attività per molti noiose, come i lavori domestici, possono essere svolte più volentieri se si ha un obiettivo preciso, come quello di rimettersi in forma e fare un po’ di palestra gratuita?
Tutti i lavori domestici che richiedono l’esecuzione di movimenti ripetitivi contribuiscono a tonificare i muscoli che vengono chiamati in causa. E’ il caso, ad esempio, dei gesti che obbligano a piegarsi e sollevarsi spesso, quasi di continuo, oppure di azioni come passare l’aspirapolvere. Esaminiamoli nel dettaglio.
Come tornare in forma mettendo in ordine casa
Come tornare in forma mettendo in ordine casa


Lavare i pavimenti

Il lavaggio dei pavimenti può rivelarsi un’ottima occasione per tonificare soprattutto gli arti inferiori e i glutei. Quando ci si allunga per spostare lo spazzolone si possono eseguire degli affondi, prima con una gamba e poi con l’altra, facendo un passo lungo in avanti e flettendo il ginocchio, mentre l’altro si piega, avvicinandosi al pavimento.
Nel compiere tale movimento, la schiena va tenuta dritta, facendo lavorare gli addominali. Questo esercizio, che si può fare anche con la scopa, ha effetti positivi anche su cuore e circolazione.
Come tornare in forma mettendo in ordine casa
Come tornare in forma mettendo in ordine casa


Spolverare i mobili

Forse, tra tutte le faccende domestiche, spolverare mobili e mensole è quella più noiosa in assoluta. Anche rimuovere la polvere, però, aiuta a mantenersi in allenamento o a recuperare la forma migliore. In particolare, passando il panno sulle superfici vengono chiamati in azione i muscoli delle spalle e delle braccia.
Come tornare in forma mettendo in ordine casa
Come tornare in forma mettendo in ordine casa


Lavare i piatti

Quando si lavano le stoviglie a mano, sono coinvolte soprattutto le braccia e le spalle, che così si tonificano. Se però si esegue una torsione del busto tutte le volte in cui si deve spostare una stoviglia dal ripiano del lavandino al lavello, oppure da un lavello all’altro se ce ne sono due, allora si rinforzano anche gli addominali.
Come tornare in forma mettendo in ordine casa
Come tornare in forma mettendo in ordine casa


Rifare i letti

Anche sistemando i letti ogni mattina si possono bruciare calorie. Infatti, spostandosi da una parte all’altra della camera e rimettendo in ordine le coperte, si mantiene attivo il metabolismo basale. Essendo pure questa un’attività di tipo aerobico, a beneficiarne sono anche il cuore e la circolazione.

Pulire il Bagno

Il bagno è forse l’ambiente più impegnativo da pulire, perché ci si deve spesso chinare e alzare. Tutte le volte in cui ci si abbassa si può fare uno squat, piegando le gambe senza che le ginocchia superino la punta dei piedi. Quando poi si lava il pavimento, si sollecitano anche i muscoli di braccia e spalle, oltre a quelli delle gambe.
Come tornare in forma mettendo in ordine casa
Come tornare in forma mettendo in ordine casa


Lavare i vetri

Anche per la fatica che richiede questa faccenda domestica, è abitudine di molti rimandarla sempre. Pulendo i vetri di finestre e balconi si può, però, migliorare il tono muscolare di braccia e spalle. Per allenare entrambi i lati del corpo, si devono utilizzare le braccia in modo alternato. Come quando si spolvera, anche quando si lavano i vetri per raggiungere i punti più alti ci si deve mettere in punta di piedi. In questo caso, si sollecitano anche addominali, gambe e glutei.


Stirare

Si può approfittare di questo lavoro domestico che di solito implica più fatica fisica che mentale per mantenersi in forma. Tenendo le gambe appena divaricate e la schiena ben dritta, si può accompagnare il movimento del ferro da stiro ancheggiando a destra e sinistra, contraendo gli addominali, che così si tonificano.

Rinvasare le piante

Se si ha la fortuna di avere un giardino o un balcone abbastanza grande,  può capitare di dover rinvasare le piante. Questa operazione può essere svolta eseguendo degli squat quando ci si deve piegare. Soprattutto quando il terriccio è contenuto in sacchi pesanti si deve prestare molta attenzione a non sovraccaricare la colonna vertebrale.
Non si deve commettere l’errore di pensare che le faccende domestiche possano sostituire l’attività fisica, come la pratica di uno sport o di una semplice camminata a passo veloce. Se si associano, però, anche solo a regolari passeggiate veloci aiutano ad aumentare il metabolismo basale. Più questo è alto, più calorie si bruciano anche quando si è a riposo.

 

 

Carmen Iodice

Carmen Iodice

Avvocato Civilista Tributarista
Cassazionista
Docente in diritto di famiglia
Perfezionata in Amministrazione e Finanza degli Enti Locali
Appassionata del web
Amministratrice e creatrice del magazine COME magazine.
carminaiodice@gmail.com
fax 06.23326813
Carmen Iodice
About Carmen Iodice 215 Articles
Avvocato Civilista Tributarista Cassazionista Docente in diritto di famiglia Perfezionata in Amministrazione e Finanza degli Enti Locali Appassionata del web Amministratrice e creatrice del magazine COME magazine. carminaiodice@gmail.com fax 06.23326813

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*